Mantova

MANTOVA E FERRARA | 14 ottobre (2 giorni)

€ 200

Tour in bus da Aosta

★ Confermato ★

Prenota ora

Mantova e Ferrara sono due tra i principali centri del Rinascimento italiano ed europeo. Città d'arte splendide, sono accomunate dal riconoscimento dell'UNESCO, che nel 2008 le ha iscritte entrambe nella lista dei Patrimoni dellì'Umanità. Nel 2016, Mantova è stata inoltre eletta "Capitale italiana della cultura".

Nel XII secolo, con una sistemazione del fiume Mincio a scopi difensivi, Mantova fu trasformata in un'isola, tramite la creazione di quattro laghi artificiali (Superiore, di Mezzo, Inferiore e Paiolo) attorno al centro abitato. Due ponti ancora oggi esistenti — il Ponte dei Mulini e il Ponte di San Giorgio — permettevano di accedere alla campagna circostante. In età comunale fu tracciato il Rio, un canale che, collegando il lago Inferiore a quello Superiore, taglia in due la città. Altre dighe e chiuse consentirono un'adeguata difesa dalle acque. Nel XVII secolo, una forte inondazione diede inizio ad una rapida decadenza: il Mincio, trasportando materiali solidi, trasformò i laghi in paludi malsane che condizionarono ogni ulteriore sviluppo; fu prosciugato, allora, il lago Paiolo a sud, in modo che la città restasse bagnata dall'acqua solo su tre lati, e oggi Mantova si presenta ancora così, come una città magica, che sorge dall'acqua.

Ferrara, che ebbe origine nel VIII secolo come baluardo difensivo sulle sponde del fiume Po, si è sviluppata attraverso i secoli, raggiungendo il massimo splendore nel Rinascimento, sotto la signoria estense. A quell'epoca, divenne un centro artistico e universitario di livello europeo, in cui vissero personalità come i poeti Ludovico Ariosto e Torquato Tasso, gli scienziati Niccolò Copernico e Paracelso, gli artisti Andrea Mantegna e Tiziano, i letterati Giovanni Pico della Mirandola e Pietro Bembo.

 

Programma di viaggio

Sabato 14 ottobre — Aosta / Mantova / Ferrara

Ritrovo dei partecipanti nei luoghi e agli orari stabiliti, e partenza dalla Valle d'Aosta con pullman Gran Turismo alla volta di Mantova (circa 350 km, soste lungo il percorso). All'arrivo a Mantova, imbarco per un'ora di navigazione sul fiume Mincio. Verso le 12 - 12:30, pranzo libero. Nel primo pomeriggio, incontro con la guida e inizio della visita guidata, della durata di circa 3 ore. L’itinerario prevede la visita guidata del centro storico e del Palazzo Ducale, residenza dei Gonzaga nel quattordicesimo secolo (ingresso non incluso, € 12 a persona), dove sono custoditi molti tesori, tra quadri, statue, arazzi. Possibilità, su richiesta, di visitare il teatro Bibiena (ingresso € 1,20 per persona): il teatro, costruito tra il 1767 e il 1769, non più a gradinata come quelli rinascimentali, presenta una pianta a forma di campana ed è disposto su più ordini di palchetti lignei, secondo il genere di struttura inventato nel Seicento.

Subito dopo la visita di Mantova, partenza alla volta di Ferrara (circa 90 km). Arrivo a Ferrara e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

Domenica 15 ottobre — Ferrara / Aosta

Colazione in hotel, incontro con la guida per la visita guidata della città. Gli edifici e le strade di Ferrara ricordano i diversi periodi della storia della città: dai vicoli del borgo medievale si passa agli ampi spazi delle vie e piazze del Rinascimento, per i quali la città vanta il riconoscimento dell’Unesco come Città Patrimonio dell’Umanità.

Visita della città medievale a piedi — Sarà possibile ammirare dall’esterno l’imponente mole del Castello Estense, fortezza tardo trecentesca poi divenuta dimora degli Estensi nella seconda metà del XV secolo, caratterizzata dall’ampio fossato difensivo ancora oggi pieno d’acqua e dalle modifiche rinascimentali nella parte alta (accesso facoltativo all’interno: entrata su prenotazione e a pagamento). Proseguimento verso Piazza Savonarola e visita del centro storico medioevale. La splendida architettura della facciata romanico-gotica della Cattedrale, titolata a S. Giorgio, patrono della città è attualmente in restauro (negli orari di apertura e se non ci sono funzioni in corso, è possibile visitare l’interno Settecentesco; la domenica mattina non è possibile effettuare visite guidate poiché ogni ora ci sono le Sante Messe). Veduta del Palazzo Ducale Estense, oggi Municipio, antica residenza degli Estensi. Proseguimento verso la parte medioevale più antica per gustare l’atmosfera della splendida Via delle Volte con i suoi caratteristici archi ed eventualmente le pittoresche e silenziose stradine del Ghetto Ebraico.  Possibilità di completare la visita ammirando lo splendido Palazzo Schifanoia con gli affreschi del Salone dei Mesi (ingresso su prenotazione e a pagamento). Pranzo libero.

Visita della città rinascimentale con il pullman del gruppo (45 minuti circa) — Partenza per visitare la cinta muraria rinascimentale più lunga d’Italia, caratterizzata dal tipico fronte “bastionato” all’italiana. Il pullman percorrerà quindi Corso Ercole I d’Este, spina dorsale dell’Addizione Erculea, l’avveniristico piano urbanistico rinascimentale progettato alla fine del XV secolo, per sostare presso il famoso Palazzo dei Diamanti, ricoperto dal suo caratteristico “bugnato” e presso la Piazza Ariostea, ampia piazza rinascimentale dove si svolge il “Palio” l’ultima domenica di maggio. Durante il tour si ammireranno anche gli splendidi spazi verdi del Parco Massari, coi suoi monumentali “Cedri del Libano” e del prospiciente Orto Botanico. Nel tardo pomeriggio, partenza per la Valle d'Aosta.

 

Quota di partecipazione

€ 200
Singole non disponibili

 

La quota comprende:

  • partenza da Aosta con bus granturismo, a disposizione per tutto il viaggio
  • navigazione di un'ora sul fiume Mincio
  • pernottamento in hotel 3 stelle centrale a Ferrara
  • trattamento di mezza pensione con ¼ di vino e ½ minerale ai pasti
  • visite guidate di mezza giornata a Mantova e Ferrara.

La quota non comprende:

  • tassa di soggiorno, da pagare in hotel
  • pranzi supplementari
  • ingressi a palazzi o musei
  • mance ed extra di ogni genere e servizio facchinaggio
  • tutto quanto non è espressamente indicato in "La quota comprende".

 

Prenota ora con conferma immediata

Prenota ora


Chiedi un preventivo per questa offerta

Nome(*)
Per favore, controlla questa casella

Cognome(*)
Per favore, controlla questa casella

Per quanti adulti?(*)
Per favore, controlla questa casella

Per quanti bambini 2/12 anni? (*)
Per favore, controlla questa casella

Per quanti bambini 0/2 anni?(*)
Per favore, controlla questa casella

Telefono
Input non valido

E-mail(*)
Per favore, controlla questa casella

Note
Input non valido

Input non valido