Cina

CINA, tour | 17 ottobre (11 giorni)

€ 1.995

Pechino, Xi'an, Shangai

★ Super offerta ★

Tour della Cina classica

La Cina, erede di una storia millenaria, ha un patrimonio storico, artistico e architettonico pressoché inesauribile. Questo tour della Cina classica, attraverso le tappe di un viaggio indimenticabile, offre una sintesi dei diversi aspetti della Cina contemporanea, dai tesori dell'antichità alle architetture audaci e ultramoderne di Shangai, passando per Pechino, la capitale del nord, e da Xi'an, antica capitale del regno Qin e punto di arrivo della Via della Seta. 

Pechino (北京市, Beijing)

Pechino, capitale Repubblica Popolare Cinese e suo centro politico, economico e culturale, è una grande metropoli con una popolazione di oltre 11 milioni di persone. Ha la giurisdizione di 18 distretti, su un'area di 17.000 km2. Situata nella parte settentrionale delle pianure della Cina del nord, è il nodo principale delle comunicazioni cinesi. 

Pechino ha molti siti monumentali eccezionali, come la Città Proibita, il più grande complesso di edifici nel suo genere al mondo; il Tempio del Cielo; le Tombe Ming, il più compatto gruppo tombale della Cina; il Palazzo d'Estate.

Circondata da colline e vette piuttosto elevate, la periferia di Pechino presenta uno scenario naturale incantevole, costituito da alberi sempreverdi, templi antichi, corsi d'acqua, cascate e villaggi contadini rimasti semplici e naturali. Non lontano dalla metropoli, verso nord, si situano i tratti più accessibili ai turisti della Grande Muraglia, una delle grandi meraviglie del mondo.

Xi'an (西安市)

Xi'an, la città maggiore della Cina nord occidentale, è capoluogo della provincia dello Shaanxi. Conosciuta nel passato con il nome di Chang'an, è una città dalle origini antichissime, che raggiunse il suo massimo splendore nel periodo Tang (618-907 d.C.), quando arrivò ad avere milioni di abitanti, costituendo probabilmente il centro più popoloso del mondo. La città seguiva un modello topografico a scacchiera, aveva un commercio fiorente ed era un punto d'incrocio per gli scambi culturali con i paesi stranieri. Da qui partiva la Via della Seta, lunga 6.400 km, che si dirigeva verso est raggiungendo la costa orientale del Mediterraneo, passando attraverso il Shaanxi, il Gansu e il Xinjiang, l'altopiani del Pamir, l'Asia Centrale e Occidentale.

La città offre molto da visitare: le mura, un rettangolo di 14 km; l'antica moschea, costruita nello stile architettonico cinese; la Pagoda della Grande Oca Selvatica, eretta per conservare i sacri testi buddisti.

Shanghai (上海市)

Shanghai, affacciata su uno dei porti più trafficati al mondo, è la capitale economica, finanziaria e commerciale della Repubblica Popolare Cinese. In seguito all'abolizione delle restrizioni commerciali, Shanghai si è resa protagonista di un rapido cambiamento culturale: abbracciato uno stile di vita sofisticato e frenetico, che la vecchia Shanghai non aveva mai conosciuto, è divenuta rapidamente una città frizzante e innovativa, dalle architetture avveniristiche.

Pur non potendo competere con la storia epica di Pechino o con le magnifiche vedute di Xi'an, Shanghai è il fulcro della Cina moderna; metropoli scintillante, cosmopolita e alla moda, insegue con fervore la "rivoluzione dello stile di vita" ed esibisce le sue conquiste nei templi architettonici dell'arte e del design, nelle cene raffinate e nel moderno stile di vita metropolitano del Bund.

Programma di viaggio

17 ottobre — Aosta / Milano Malpensa / volo per la Cina
Partenza nel pomeriggio da Aosta in orario da stabilire (l'arrivo in aeroporto è previsto almeno 3 ore prima della partenza del volo per Pechino, in modo da avere tempo sufficiente per completare con tranquillità le formalità doganali e d'imbarco). Partenza dall'Italia con il volo di linea prenotato. Pasti e pernottamento a bordo.

18 ottobre — Pechino
Prima colazione e pranzo a bordo. Arrivo a Pechino nel pomeriggio e incontro con l'assistente locale parlante italiano. Inizio della visita di Pechino, iniziando dall'immensa Piazza Tien an Men, immensa come può essere una città imperiale di 723 mila m², lunga 960 metri e larga 750, con 117 cortili, 650 porte e migliaia di stanze. Salita sulla Collina di Carbone, punto panoramico da cui osservare la città imperiale. Sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena in ristorante e pernottamento.

19 ottobre — Pechino
Prima colazione in hotel.  Al mattino visita della Città Proibita, un rettangolo perfetto nel cuore di Pechino. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Palazzo d’Estate, un immenso giardino imperiale arricchito da passerelle, laghi e padiglioni in pietra. Molti i palazzi da visitare, ma il simbolo del Palazzo d’Estate è il famoso battello di marmo, fatto costruire dall’imperatrice Cixi e utilizzato per le feste imperiali. In serata tipico banchetto a base della famosa specialità pechinese: l’anatra Laccata. Pernottamento in hotel.

20 ottobre — Pechino / Grande Muraglia / Pechino
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata all'escursione con guida parlante italiano alla Grande Muraglia di Badaling. Lunga oltre 6000 km e considerata una delle meraviglie del mondo, la Wanli Changcheng fu costruita a partire dal 220 a.C. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, lungo la via del rientro, sosta per la visita delle Tombe Ming e della Via Sacra. Grande necropoli che ospita le spoglie di 13 dei 16 sovrani della dinastia Ming, è preceduta dalla cosiddetta "Via degli Spiriti", lunga oltre 7 km, e fiancheggiata da statue di militari, dignitari di corte e animali mitici. Cena in ristorante e pernottamento.

21 ottobre — Pechino
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita del Tempio del Cielo, il più grande complesso templare in Cina, utilizzato dagli imperatori delle dinastie Ming e Qing per cerimonie propiziatorie, in occasione delle stagioni dei raccolti nei loro territori. Pranzo in ristorante e, nel pomeriggio, passeggiata (con risciò) negli "hutong", caratteristici vicoletti nella zona vecchia di Pechino, che sono oggi il luogo più affascinate della capitale. Sebbene una gran parte di essi sia stata inghiottita dalle ruspe per far spazio a nuovi edifici moderni e spaziosi, alcuni tratti del centro storico sono rimasti pressoché intatti, e sono ancora intrisi di fascino agli occhi del viaggiatore. Visita al Tempio dei Lama e al Tempio di Confucio. Cena in ristorante e pernottamento.

22 ottobre — Pechino / Xi'an
Prima colazione in hotel. In mattinata trasferimento alla stazione dei treni, e treno per Xi'an. Pranzo al sacco. All'arrivo a Xi'an, incontro con la guida, e visita alla Cinta Muraria dei Ming. In serata, trasferimento in hotel e sistemazione nella camere riservate. Cena in ristorante e pernottamento.

23 ottobre — Xi'an
Prima colazione in hotel. Visita all'Esercito di Terracotta: più di 8.000 statue tra guerrieri, cavalli e carri a grandezza naturale, disposti in ordine di marcia, che vigilano da 2.000 anni sull'antica necropoli imperiale. Pranzo in ristorante. Rientro in città e visita della Grande Pagoda dell'Oca Selvaggia, e proseguimento per la visita della Grande Moschea nel quartiere musulmano nella città vecchia. In serata, cena tipica a base di ravioli in ristorante locale. Pernottamento in hotel.

24 ottobre — Xi'an / Shanghai
Prima colazione in hotel. In mattinata, trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Shanghai. All'arrivo a Shanghai, incontro con la guida e inizio della visita della città. Shanghai è la maggiore metropoli economica della Cina e una delle moderne metropoli internazionali. Passeggiata nel Bund, il leggendario lungofiume del periodo coloniale. Pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla visita del Tempio del Buddha di Giada. Al termine, trasferimento in hotel. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

25 ottobre — Shanghai
Prima colazione in hotel. In mattinata, visita della città vecchia e del giardino del mandarino Yu, con sosta al bazar Yu Yuan. Pranzo in ristorante e, al termine, passeggiata sulla via di Nanchino e Xintiandi. Trasferimento in teatro per assistere a uno spettacolo acrobatico. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

26 ottobre — Shanghai / volo per l'Italia
Prima colazione in hotel. In mattinata, partenza per il villaggio di Zhujiajiao. Ad appena un'ora di pullman dal moderno e caotico centro di Shanghai, qui si ha l'impressione di entrare in un mondo totalmente diverso, e di tornare indietro nel tempo di 1.700 anni. Canali e fiumi attraversano il villaggio, conferendogli un'atmosfera d'altri tempi. Minicrociera in battello, inclusa nella quota di partecipazione. Al termine, pranzo in ristorante. Rientro in hotel e resto del pomeriggio a disposizione (è incluso il late check out alle 18.00). Trasferimento in aeroporto in tempo utile per l'imbarco sui voli di linea per il rientro in Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

27 ottobre — Milano Malpensa / Aosta
Arrivo all'aeroporto di Milano Malpensa in mattinata, ritiro dei bagagli e partenza per la Valle d'Aosta con trasferimento privato.

 

Quota di partecipazione

€ 1.995

Visto consolare per la Cina € 99
Tasse aeroportuali da € 275 (soggette a riconferma in data di emissione della biglietteria)
Supplemento singola € 420

Minimo 20 partecipanti.

Un eventuale adeguamento della quota di partecipazione per oscillazioni positive o negative del tasso di cambio sarà comunicato al più tardi 21 giorni prima della partenza (CAMBIO APPLICATO: 1 EUR / 7 YUAN-RMB).

 

ORARIO DEI VOLI — AIR CHINA

CA 950 17 SEP MXP PEK 1330 0530+1
CA 967 27 SEP PVG MXP 0130 0805

La quota comprende:

  • partenza da Aosta con bus per il trasferimento all'aeroporto di Milano Malpensa, e ritorno
  • volo di linea Italia / Cina / Italia
  • treno da Pechino a Xi'an, in 2ª classe
  • voli interni in Cina in classe economica, come previsto da programma
  • sistemazione in hotel, come da programma (gli hotel indicati sono da riconfermare al momento della conferma del gruppo)
  • trattamento con pasti come indicato da programma (incluso un soft drink e tè)
  • escursioni e visite indicate in ogni singolo programma, con guida parlante italiano e trasporto privato
  • ingressi per le visite indicate
  • visite e assistenza con guide locali parlanti italiano all'arrivo in ciascuna località
  • trasferimenti privati previsti in programma da/per gli aeroporti e da/per le stazioni ferroviarie
  • accompagnatore dalla Valle d'Aosta
  • assicurazione medico / bagagli Allianz base.

La quota non comprende

  • mance (in Cina sono obbligatorie e ammontano a circa € 5 per persona al giorno)
  • assicurazione contro le penali di annullamento (facoltativa)
  • tutto quanto non è indicato espressamente in "La quota comprende".

 

Hotel previsti

Città Hotel Categoria
Pechino Hotel Novotel Xin Qiao 4 stelle
Xi'an Hotel Titan Times 4 stelle
Shanghai

Hotel Hua Ting & Towers

4 stelle


Gli hotel indicati potranno essere sostituiti da alberghi similari di pari categoria.

 

Viaggiare in Cina

Documenti — Per i cittadini italiani, è richiesto il visto di ingresso in Cina. Il tempo minimo per richiedere il visto è di 15 giorni lavorativi. Per ottenere il visto con la procedura online è necessario che il passaporto abbia una validità residua minima di 6 mesi dalla data di rientro. Il gruppo dei partecipanti al tour viaggerà con un visto di gruppo: ogni qualvolta le autorità lo chiederanno, il capogruppo esibirà il visto per conto di tutto il gruppo. 

Differenza di fuso orario rispetto all'Italia — All'arrivo in Cina dall'Italia, le lancette si portano avanti di 7 ore (6 ore quando in Italia vige l'ora legale).

Clima — Considerata l'estensione del territorio, la Cina presenta sensibili diversità climatiche tra le grandi regioni. Nella parte nord del paese il clima è continentale, molto caldo d'estate e molto freddo d'inverno. Le stagioni intermedie sono praticamente inesistenti. Nelle regioni centrali il clima è sub-tropicale, con venti leggeri ed estati molto piovose ed umide. La regione meridionale della Cina è caratterizzata invece da un clima monsonico, con i tipici venti freddi in autunno-inverno e i venti caldi e umidi in primavera-estate. In inverno quindi possono esserci 20 °C a Hong Kong e -3 °C a Pechino. D'estate è caldo sia a sud sia a nord. Con la primavera, l'autunno è il periodo climaticamente ideale per un viaggio in Cina.

Abbigliamento consigliato — Scegliete un abbigliamento comodo e pratico, rispettando le stagioni simili alle nostre. È utile sempre un impermeabile o un K-way tascabile. Preferite scarpe a tacco basso e molto comode.

Moneta — La moneta ufficiale è il Renminbi, più comunemente Yuan o Kwai. 1 yuan è poi diviso in 10 mao (oppure jiao) a loro volta divisi in 10 fen. Ad Hong Kong, la valuta è ancora il dollaro di Hong Kong, che ha lo stesso valore dello yuan. 1 Euro = 10 Yuan, 1 USD = 6 Yuan. Quando cambiate valuta, ricordatevi di conservare le ricevute! Senza le ricevute non cambierete gli yuan rimasti in euro. Euro e dollari sono accettati e cambiati negli alberghi e nelle banche. Negli alberghi, nei grandi ristoranti e nei negozi sono accettate le principali carte di credito.

Elettricità — Tensione 220 volt, con una frequenza di 50 Hz. La Cina è un Paese talmente grande che anche le prese elettriche variano da provincia a provincia. Molto spesso si riescono ad usare le spine italiane a due spinotti, ma è meglio portarsi un adattatore universale.

Mance — Le mance sono ormai una consuetudine che tutti si aspettano. Viaggiando in gruppo, sarà richiesta una cifra iniziale per persona a seconda dei giorni di permanenza.


Chiedi un preventivo per questa offerta

Nome(*)
Per favore, controlla questa casella

Cognome(*)
Per favore, controlla questa casella

Per quanti adulti?(*)
Per favore, controlla questa casella

Per quanti bambini 2/12 anni? (*)
Per favore, controlla questa casella

Per quanti bambini 0/2 anni?(*)
Per favore, controlla questa casella

Telefono
Input non valido

E-mail(*)
Per favore, controlla questa casella

Note
Input non valido

Input non valido

Pechino, Cina LiYa Zhou